Life coaching psicobiologico

 Il Life Coaching applica ed insegna un metodo, quello della consulenza del benessere ad indirizzo psicobiologico, addestrando la persona a rendersi autonomamente abile e capace di utilizzare gli strumenti più appropriati in relazione alle differenti situazioni che vorrà o dovrà affrontare ai fini della promozione della sua salute e del suo benessere.

 Ciò implica l'abilità di costruire un programma funzionale ed adattabile a tutte le circostanze della vita e volto al miglioramento della sua qualità, e quindi un processo di "allenamento", ossia di sviluppo delle risorse necessarie a garantire la miglior performance possibile in ogni situazione.

 Il life coaching è  una consulenza professionale dai risvolti eminentemente pratici, concreti, verificabili e misurabili.

Esso deve condurre, attraverso un metodo, alla mastery, ossia alla padronanza delle proprie abilità e competenze e alla realizzazione di sé in maniera il più possibile autonoma, libera, consapevole e responsabile.

 Dopo la prima fase di analisi, si passa infatti a quella di purificazione e riordinamento all'interno dell'organizzazione della vita della persona, in modo da condurla verso l'ultima fase del percorso di coaching, ossia quella in cui ciò che è emerso nelle fasi precedenti come qualità, abilità e competenze utili o cruciali per garantire un miglioramento della qualità della vita di quella specifica persona, dovrà essere oggetto di vero e proprio allenamento, in modo da portare questi fattori positivi alla loro massima possibilità di espressione e di efficacia.

 

Per questo motivo il life coach deve aver acquisito l'abilità fondamentale che consiste nel valutare e gestire ogni fenomeno alla luce di tutti i differenti possibili punti di vista che lo riguardano.

Non si tratta, esprimendoci in termini molto pratici, di saper effettuare un massaggio quando una persona lamenta una contrattura, o indicare il rimedio naturale più efficace per combattere una patologia, e neppure limitarsi a fornire alla persona strumenti e tecniche che le consentono di gestire le difficoltà della sua vita.

Il life coaching non si rivolge alla cura degli aspetti negativi, ma alla promozione e allo sviluppo degli aspetti positivi delle persone e della loro vita.

 

Silvia Onorati

Life Coach Psicobiologico

 

Riceve su appuntamento a Navacchio (PI) presso il Centro Servizi Navacchio, Via Sant'Antioco n. 15

Per informazioni e/o appuntamenti clicca qui

 

Coaching on line

Counseling e coaching sono metodologie di supporto e sviluppo della persona che possono essere applicate a un singolo individuo o a un gruppo.

Queste si concentrano su obiettivi immediati e concreti, favorendo la soluzione a un quesito che crea disagio a una persona o a un insieme di persone.

Entrambe sono utilizzate sia in contesti personali sia in ambiti professionali.

Le due metodologie presentano molte analogie tra di loro, ma sembrano differire per alcune sfumature nell'approccio: più pragmatico e orientato all'azione il coaching, più attento alla sfera personale ed emotiva il counseling.

 

Crescita personale

La crescita personale è un percorso di vita che porta gli individui ad avere una migliore considerazione di se stessi ed una maggiore fiducia.

Scopriamo tutti i significati che può assumere questo ampissimo concetto: dall'accettazione di sé e delle proprie caratteristiche al rafforzamento della propria autostima, dagli strumenti per affrontare il disagio e la fatica all'individuazione dei valori e degli obiettivi che danno forma alla vita di ciascuno di noi.

Per conoscersi meglio e volersi più bene.

Life coaching

Il life coaching è uno degli ambiti del coaching che sta prendendo maggiormente piede anche nel nostro Paese.

Utile strumento di indagine e presa di consapevolezza della propria posizione nella vita, può applicarsi a ogni aspetto del privato di un individuo.

Il life coaching può venire in soccorso nelle varie situazioni di cambiamento o di passaggio, come per esempio un momento di difficoltà nelle relazioni interpersonali o un'impasse lavorativa, per ridefinire obiettivi e progetti e individuare la strategia migliore per raggiungerli, in base alle caratteristiche del soggetto che richiede l'intervento.